Primi di riso

RISOTTO ALLO ZAFFERANO E TIMO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

 

Per questo risotto utilizziamo un riso carnaroli integrale e del brodo vegetale e zafferano in stimmi. Non userei un forte brodo di carne che andrebbe a coprire il sapore dello zafferano.

Per prima cosa prepariamo per tempo il brodo vegetale. prendiamone una tazzina bollente nella quale metteremo a mollo gii stimmi di zafferano. Ci vuole del tempo perchè lo zafferano ceda i suoi sapori e colore al brodo, nel caso non si avesse tempo si possono pestare gli stimmi avendo l'accortezza di conservarne alcuni sani, da mettere comunque nella tazzina col brodo bollente.

Facciamo appassire bene. a fiamma bassa della cipolla con olio o burro, una volta appassita la si toglie dalla padella lasciandovi scolare dentro il grasso, nel quale verrà tostato il riso saltandolo su fiamma viva. Quando il riso avrà un colore leggermente brunito, si aggiunga un bicchiere di vino bianco e si lasci sfumare senza mescolare. Evaporato il vino, si aggiungono le cipolle ed il brodo bollente a coprire abbondantemente il riso. Si porta ad ebollizione, si copra con un coperchio appropriato e si abbassi la fiamma per portare a cottura. Si mantenga sempre ben caldo il brodo vegetale, nel caso serva aggiungerne.

Nel frattempo ricaviamo dalla piantina di timo una sufficiente quantità di foglioline da porre sul riso una volta impiattato. Prepariamo del Reggiano grattato.

Cotto il riso, togliamo il coperchio e facciamo asciugare se fosse ancora troppo liquido. Prima di spengere, togliamo dalla tazzina dello zafferano i pistilli sani e metttiamo da parte, versiamo il contenuto della tazzina nel riso e mescolando delicatamente distribuiamolo bene. Spengiamo il fuoco, facciamo raffreddare un poco ed aggiungiamo quindi il parmigiano mescolando sempre delicatamente, quindi per ultimo del burro a terminare la mantecatura. Impiattiamo distribuendo sul risotto le foglioline di timo e gli stimmi di zafferano.