Primi di riso

RISOTTO CON RADICCHIO E FUNGHI SECCHI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

Preparate del ricco brodo vegetale sufficiente per cuocere il riso.  In padella fate appassire cipolla affettata e radicchio spezzettato. Rimuovete il radicchio e la cipolla, e mettete da parte. Asciugate grossolanamente la padella e tostatevi il riso. Una volta tostato versatevi il brodo bollente mescolate un poco aggiungendo le verdure appassite. Portate a bollore, chiudete la padella ed abbassate al minimo.

RISOTTO CON FUNGHI FERLENGHI E SALCICCIA

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso


Il riso è un Carnaroli, i ferlenghi sono selvatici. Far cuocere in padella con dell’olio insaporito d’aglio i ferlenghi a pezzi ed un poco di salsiccia. Asciugata l’acqua di vegetazione togliere l’aglio e mettere a parte i funghi.

RISOTTO CON RADICCHIO TREVIGIANO ED ASPARAGI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

 

Preparare un brodo vegetale con l’aggiunta dei gambi degli asparagi. Affettare della cipolla e tagliare a pezzi il radicchio. Nella padella del risotto far appassire con dell’olio EVO la cipolla ed il radicchio, conservandone alcuni pezzetti per la guarnizione finale. Durante la cottura delle verdure preparare a bagnomaria una crema di formaggio pecorino e parmigiano in parti uguali, un poco di latte e del burro. Mantenere il bagnomaria.

RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON PORCINI ARROSTITI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

 

 

In genere, quando si parla di risotto con i funghi si intende il fungo, spesso non pregiato, integrato nel risotto stesso a caratterizzarne il gusto. Questo risotto, invece, è un risotto allo zafferano che si sposa con il porcino cotto forse nel modo che meglio lo valorizzza.

RISOTTO AL PECORINO E FICHI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

Il riso è un classico Carnaroli, per il pecorino ho scelto un toscano non molto stagionato, non troppo duro sufficientemente per ammorbidirsi facilmente nel caldo del risotto ma sufficientemente saporito ed il reggiano.

RISOTTO AGLI SCAMPI CON ZAFFERANO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

E' un risotto agli scampi, in quadricomia, su un riso bicolore campeggia un grosso scampo corteggiato da verdi foglie di ruchetta

Prima di tutto ho preparato un brodo di pesce con pescetti vari le teste del pesce che ho usato per il secondo e le classiche verdure. Non l'ho tirato troppo per non sovrastare il sapore di scampi. Infine tutto filtrato.
Per il risotto ho fatto appassire in padella della cipolla affettata finemente, quindi ho aggiunto gli scampi e li ho fatti cuocere qualche minuto coprendo la padella. Tolto il coperchio ho fatto asciugare il liquido di cottura ed ho sfumato con del marsala semisecco ( non avendo del marsala secco, per ridurre il dolce ho tagliato con del vino bianco). ho quindi tolto gli scampi ripulendoli di quanto rimasto loro attaccato. Tolti gli scampi dalla padella ho aggiunto dell'altro vino per sciogliere bene tutto, quindi ho filtrato tutto attraverso un panno e conservato.

RISOTTO ALLO ZAFFERANO E TIMO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

 

Per questo risotto utilizziamo un riso carnaroli integrale e del brodo vegetale e zafferano in stimmi. Non userei un forte brodo di carne che andrebbe a coprire il sapore dello zafferano.

Per prima cosa prepariamo per tempo il brodo vegetale. prendiamone una tazzina bollente nella quale metteremo a mollo gii stimmi di zafferano. Ci vuole del tempo perchè lo zafferano ceda i suoi sapori e colore al brodo, nel caso non si avesse tempo si possono pestare gli stimmi avendo l'accortezza di conservarne alcuni sani, da mettere comunque nella tazzina col brodo bollente.

RISOTTO SCAROLA E CASERA

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

A volte il caso tira fuori delle vere delizie... Avendo in casa della scarola, acquistata un paio di giorni prima senza un vero perchè, dovendola usare in qualche modo, al di la della consueta pizza, mi viene in mente di farne risotto, avendo a disposizione il brodo del giorno prima. Penso che ci vuole del formaggio. Trovandomi ad un banco di formaggi bio...  parecchi ne vedo di sconosciuti, chiedo aiuto per trovarne uno adatto al risotto con la scarola, e mi indicano il "Casera del Cansiglio", un formaggio montanaro.