Primi di pasta

TONNARELLI FAVE E PISELLI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Tonnarelli di grano duro all'uovo, saltati in padella con soffritto di guancioale e pepe, mantecati con acqua di cottura e purea di fave e piselli. La purea è realizzata facendo appassire della cipollina fresca con del guanciale, aggiungendo quindi le fave e i piselli ed un poco di acqua per portarli a cottura lenta con coperchio.

TONNARELLI CON LUPINI E SALSA DI PREZZEMOLO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Realizzate dei tonnarelli con grano duro. Fate aprire i lupini in una pentola, appena il tempo necessario che la gran parte si aprano, togliere i lupini dalla pentola e filtrarne l'acqua, per eliminare eventuale sabbia. Preparare una salsa con oilio EVO e prezzemolo.

ORECCHIETTE CICORIA E POMODORO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Orecchiette di grano duro integrale Russello saltate in padella con cicoria e pomodoro. In padella fare insaporire d'aglio dell'olio EVO q.b. Si tolga l'aglio appena colorito e si aggiungano i pomodorini spaccati a metà.

NDUNDERI AL PESTO D'AGLIO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Gli 'ndunderi sono una preparazione che ha origine dall'impero romano. Dopo qualche doverosa ricerca sono giunto a realizzare questa preparazione cercando di essere più vicino possibile alla cucina di quel tempo.

TAGLIOLINI AL LIMONE E TARTUFO

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Tagliolini panna e limone con tartufo scorzone, lo scorzone è un tartufo estivo piuttosto comune ed economico, ma comunque in grado di esaltare preparazioni semplici. In questo caso accompagna dei tagliolini alla panna e limone facendone un piatto "elegante".

INGREDIENTI:

Tagliolini, Tartufo scorzone, Panna fresca, Limone, Rucola

PREPARAZIONE:

Tenere a bagnomaria della panna fresca alla quale abbiamo aggiunto qualche goccia di limone, conviene aggiungere il limone man mano, miscelare e assaggiare anche più volte per fermarsi al punto giusto. Grattuggiarvi dentro la buccia del limone e una parte del tartufo. Aggiungere la pasta e condirla senza fare asciugare troppo, una volta nel piatto la panna continua ad asciugare. Una volta impiattato aggiungere scaglie di tartufo e foglie di rucola.