I classici della cucina italiana

PASTA AL PESTO

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

La “Pasta al pesto” é il simbolo della cucina genovese ma anche ligure in generale. Si tratta di realizzare una salsa pestando del basilico assieme ad aglio, pinoli e del formaggio grattugiato, pecorino e parmigiano. La tipica “Pasta al pesto alla genovese” prevede che vengano uniti alla pasta dei fagiolini e delle patate lesse, ma queste verdure sono previste quando si definisce “alla genovese”. Queste si lessano a parte e vengono unite alla pasta al momento del condimento. La tipica pasta usata sono le trenette (linguine) ma anche le trofie (specie di fusilli).

PASTA E PATATE

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

La Pasta e patate é un superclassico della cucina partenopea, la “povertà2 degli ingredienti si estrinseca particolarmente nell’uso della “pasta mista” quasi ad indicare i resti di dispensa, gli avanzi di vari formati di pasta. Alcuni pastifici producono la “pasta mista” ma non é sempre facile trovarla, potete comunque realizzarla mescolando la pasta che avete, possibilmente pasta piccola o lunga spezzettata. In questo caso ho utilizzato dei bucatini e delle linguine. Nel caso considerate la differenza nei tempi di cottura.

SCAFATA SU CUSCINO DI PATATE E CURCUMA

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

 

La scafata è un piatto popolare tipico del Lazio e, come spesso accade, è preparato secondo tante varianti. Ciò che non manca mai sono le fave. Pare che il termine scafata derivi dallo “scavare” il baccello che contiene appunto le fave, ma chi può dirlo? Alle fave si uniscono, nelle varie versioni, carciofi, piselli, cicoria, patate ed altra verdura. In questo caso l’ho un po’ rivista con un certo grado di azzardo,

TORTELLI MANTOVANI

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

Classici tortelli mantovani farciti con zucca, mostarda cremonese (pere e mele), amaretti, grana padano, uovo, macis (al posto della noce moscata) conditi con burro e salvia, una grattata di pepe ed una di grana.

SPAGHETTI AL POMODORO

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

 

Niente di più classico nella cucina italiana c'è degli spaghetti col pomodoro. Gli chef stellati dicono che sembra facile ma non è. Cosa che fa un po' a pugni con la profonda popolarità di questo piatto. Comunque questa è la mia versione.
Il pomodoro è il San Marzano tipico del territorio partenopeo,

SPAGHETTI AGLIO E OLIO

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

La descrizione della ricetta potrebbe sembrare inutile, ma lo spaghetto aglio ed olio può essere ben fatto o realizzato in malo modo. In questa preparazioni ho utilizzato aglio, olio EVO, acciughe sott'olio, prezzemolo e peperoncino, gli spaghetti sono fatti in casa con semola di grano duro.

CODA ALLA VACCINARA

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

La coda alla vaccinara è uno di quei piatti simbolo di un luogo, ancor più che di una città. Questa preparazione pare essere tipica del rione Testaccio, il quartiere dei macelli di Roma, ormai chisi da qualche tempo. La coda fa parte del cosiddetto "quinto quarto", ovvero di quella parte della bestia non spendibile al mercato e quindi lasciata agli "scortichini" che sezionavano le bestie macellate.

TIELLA DI RISO PATATE E COZZE

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

Un piatto della tradizione pugliese, povero ma ricco di sapori, non semplice da realizzare, uno di quei piatti nei quali è fondamentale che la sapienza della tradizione si unisca alla bontà degli ingredienti per ottenere un piatto da re.

Cozze, rio, patate e pomodori sono gli ingredienti principali e tutti e quattro imprimono la propria personalità al piatto.

Per questa preparazione ho utilizzato come ingredienti principali cozze sarde, riso carnali integrale, patate rosse, pomodori costoluti.. Ovviamente chi l’avesse a disposizione usi cozze pugliesi.