Ricette

SANTIAGO

Scritto da Administrator. Postato in Dolci e dessert

Dessert che utilizza la base della torta caprese secondo la ricetta di Sal Di Riso

Si tratta di cuocere l'impasto dela caprese in stampi per budini monodose o pirottini alti e stretti. Cotto, raffreddato e tolto dalla formina, il tortino lo si taglia per l'altezza. Si bagna di marsale la parte interna di entrambe le parti e le si adagiano nel piatto di portata. Si aggiunge quindi la panna montata ed aromatizzata alla vaniglia spatolandone parte della superficie del tortino, a mo di stuccatura. A guarnizione si aggiungono mandorle e nocciole tostate, granella di pistacchio e gocce di sciroppo d'arancia.

TORTELLI MANTOVANI

Scritto da Administrator. Postato in I classici della cucina italiana

Classici tortelli mantovani farciti con zucca, mostarda cremonese (pere e mele), amaretti, grana padano, uovo, macis (al posto della noce moscata) conditi con burro e salvia, una grattata di pepe ed una di grana.

COZZE AFFUMICTE CON PATATE E CIPOLLE

Scritto da Administrator. Postato in Secondi di pesce

Questo piatto è lo sposalizio di due ricordi di gioventù. Patate e cipolle al forno che mia mamma faceva spesso e le cozze colte dagli scogli e cotte subito su un piccolo fuoco acceso con le legna presenti nella irraggiungibili spiaggetta sotto Monte Marcello (700 scalini ma eravamo ragazzi), al limite meridionale del Golfo di La Spezia.

TAGLIATA DI TONNO AL PISTACCHIO

Scritto da Administrator. Postato in Secondi di pesce

 

 

Un trancio di tonno al quale facciamo aderire della granella di pistacchio, applicando un po' di pressione per farlo aderire meglio. La cottura in padella con un filo d'olio o con la piastra, sempre applicando una leggera pressione sempre per fare aderire la granella.

GNOCCHI DI CASTAGNE CON VELLUTATA DI CECI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

 

Tempo di castagne, mi hanno chiesto di realizzare un piatto con castagne, patate e ceci, ne è uscito un piatto, suppongo, originale, 
Istruzioni per la degustazione: zuppare lo gnocco nella densa e saporita vellutata di ceci, gustare prima la salsa di ceci che avvolge lo gnocco e poi il cuore dello gnocco dal sentore di castagna.

SPAGHETTI ALLA CARCIONARA

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Variazione della carbonara, un po' più light. Si sostituisce il guanciale con il carciofo. Puliti i carciofi, si tagliano a fettine per la lunghezza, le foglie di un paio di carciofi andranno tagliate per traverso per poi essere fritte.

GNOCCHI DI PATATE E CASTAGNE SU VELLUTATA DI CECI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Istruzioni per la degustazione: zuppare lo gnocco nella densa e saporita vellutata di ceci, gustare prima la salsa di ceci che avvolge lo gnocco e poi il cuore dello gnocco dal sentore di castagna. Assolutamente sconsigliato mescolare tutto.