Ricette

RISOTTO INTEGRALE CON LUPINI

Scritto da Administrator. Postato in Primi di riso

Risotto con riso integrale e lupini. Prima di tutto preparare un brodo di pesce conle classiche verdure da brodo. In una padella che abbia il coperchio, facciamo appena insaporire d'aglio un poco dolio EVO.

CARCIOFI CON SALCICCIA

Scritto da Administrator. Postato in Secondi di verdura

Carciofi alla romana poggiati su semplice purea di patate e latte accompagnata da sbriciolata di salciccia sgrassata ripassata in padella con olive greche snoccilate e pomodori secchi sottolio tagliuzzati finemente.

RAVIOLONI ALLE ERBE DI CAMPO CACIO E PEPE

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

Ravioloni di grano duro integrale Russello e Cappelli il ripieno è di boraggine e bietola selvatica ripassati in padella col burro, parmigiano, uova, noce moscata e scorza di limone grattuggiata. Il condimento è una salsa di pecorino con pepe lungo.

NOCCIOLATO DAMIANI

Scritto da Administrator. Postato in Dolci e dessert

 

 

PANETTONE NOCCIOLATO DAMIANI

 

Panettone con lievito madre, alle nocciole e cioccolato.

 

Per la riuscita è necessario attrezzarsi per mantenere l’impasto in lievitazione ad una buona temperatura, il forno con la luce accesa potrebbe non essere sufficiente, chi ha il forno con la funzione lievitazione è per questo avvantaggiato.

La lievitazione potrebbe essere molto lunga, in tutto ci vorrà non meno di un giorno se si ha un ambiente di lievitazione ben caldo e costante, essenziale la temperatura, attorno ai 27 gradi dovrebbe essere ideale

RIGATONI ALLA CARCIONARA

Scritto da Administrator. Postato in Primi di pasta

E' una carbonara con i carciofi al posto del guanciale. Come tutte le carbonare o la cacio e pepe, fondamentale è riuscire a regolare il calore sotto la padella di modo che la salsa all'uovo acquisti cremosità e non si stracci come fosse frittata.

GRANO SPEZZATO CON SCAROLA

Scritto da Administrator. Postato in Zuppe e minestre

Minestra di grano duro integrale spezzato "Biancolillo" con scarola e provola silana. Preparare un brodo vegetale ricco di verdure con aggiunta di rosmarino fresco. In padella fare scioglere del guanciale battuto con un poco d'olio EVO e togliare quindi i pezzi di guanciale non sciolti, comunque prima che inizino ad abbrustolirsi. Aggiungere quindi la scarola tagliata a pezzi grossi e farla cuocere sino a consumarne quasi del tutto l'acqua di vegetazione.